MonITRing 2015

Cibele torna ad inanellare al Laghetto degli Alfieri in Fondi e lo fa nell’ambito di un nuovo progetto coordinato dall’ISPRA, il MonITRing.
A differenza delle passate esperienze che concentravano gli sforzi di inanellamento nei periodi di migrazione degli uccelli, questo progetto prevede di spalmare lo sforzo in maniera costante e coordinata in Italia durante l’anno. L’obiettivo è quello di convogliare lo sforzo d’inanellamento raccogliendo dati sulla diversità delle specie di uccelli presenti in tutti i periodi dell’anno, in ogni fase del loro ciclo biologico e in diverse località (ognuna con caratteristiche ambientali proprie) sul territorio nazionale. I dati raccolti potranno contribuire alla conservazione dell’Avifauna in Italia, ma anche dare agli amministratori indicazioni sulla gestione degli ambienti naturali anche a livello locale.

Il laghetto degli Alfieri è stato inserito nell’elenco delle stazioni che partecipano al progetto e Cibele con i suoi ricercatori ha garantito lo svolgimento delle attività almeno per tutto il 2015, grazie anche al sostegno del Parco Naturale dei Monti Monti Ausoni e Lago di Fondi che gestisce l’area degli Alfieri. Il calendario dell’anno è stato diviso in intervalli di dieci giorni e il protocollo di campionamento prevede di effettuare almeno una giornata di catture in ogni decade. A breve forniremo il calendario delle giornate di inanellamento affinché possiate iscrivervi e partecipare alle attività. Ringraziamo anticipatamente quanti vogliano aiutarci durante questa esperienza.

0 Interventi in “


MonITRing 2015”


  • Nessun intervento

Intervieni

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image